sabato 24 gennaio 2015

Sgominare la caduta dei prezzi!

Ho letto che la BCE è intervenuta con una QE per sgominate la caduta dei prezzi
quando i prezzi delle autostrade, dei treni, delle automobili eccetera sono in rialzo.
Certo il prezzo del petrolio è sceso perchè durante la QE2 negli Stati Uniti hanno
finanziato anche i produttori inefficienti ed hanno creato così sovrapproduzione.
Ma allora dobbiamo essere punti perchè il prezzo della benzina è sceso invece di
continuare a risalire?
Oppure la QE della BCE serve a stabilizzare il sistema finanziario Europeo e ad
aiutare i paesi del Sud Europa a rientrare sul debito pubblico?
Certo è stata una bella operazione di ingegneria finanziaria ma anche in Giappone
avevano applicato una QE ed ora l' inflazione è al 2,4% mentre l' economia è in
recessione con il PIL al meno 1,2%.
Allora il bazooka delle QE fa anche danni perchè finanzia i produttori inefficienti
e provoca la caduta dei prezzi invece del rialzo ed in Giappone provoca inflazione
che può mandare in contrazione il PIL.
Negli Stati Uniti d' America invece le QE hanno finanziato l' espansione del debito
pubblico dal 63,3% del 2006 al 101,53% di oggi.
Questo incremento del debito pubblico unito ad aziende che operano nell'economia
globale ha generato la crescita del PIL e della borsa.
Allora una QE da sola non basta ed anzi può generare effetti indesiderati e non è
la medicina universale diversamente da come la pubblicità propone.

.

Nessun commento: