domenica 9 novembre 2014

Nuove prese di profitto sul Nasdaq?

Nel grafico del Nasdaq100 possiamo notare che il rialzo fino
al settembre 2014 è avvenuto con il controllo della volatilità
(distanza tra l' Onda dei Massimi e quella dei Minimi).
La sequenza di rialzi e ribassi è contenuta fino al minimo di
ottobre quando il Nasdaq100 ha perso l' 8,2% a cui è seguito
un deciso rimbalzo che ha portato ad un forte aumento della
volatilità ma senza portare sui massimi il Frattale che segnala
già il pericolo che un' altro aggiustamento sia in costruzione.
I Trend sono ancora positivi anche se i Cicli segnalano già il
mercato iper comprato.
Considerate queste indicazioni contraddittorie ho condotto
una approfondita analisi dal 1.990 ad oggi sia sul Nasdaq100
e sull' SP500 che è più inclusivo.
Ebbene, SP500 tra i 2.030 punti, dove siamo ora, ed i 2.130
raggiunge una valutazione equivalente a quella del massimo
del marzo 2.000.
Non c'è da preoccuparsi per ora in Nasdaq100 ha fermato la
crescita e dà segnali di iper comprato, "allacciate comunque
gli Stop Loss al conto per sicurezza".


Nessun commento: