lunedì 12 maggio 2014

Trading con un ETF a leva

TNA è uno dei più popolari ETF a leva con un notevole volume
utilizzati in America ed è basato sull' indice Russell 2000.
TNA è un ETF a leva tre che aumenta la volatilità dell' indice ed 
allora richiede l' utilizzo di tutte le funzionalità del Trading System
soprattutto in fase di acquisto.
L' acquisto dell' ETF TNA avviene quando i a indicatori nel grafico 
danno l'indicazione Long assumendo una inclinazione positiva.
I quattro indicatori nel grafico sono il Trend Composito ed il Ciclo 
a Medio in verde, il Frattale in azzurro e lo Stop Loss in giallo e si
fissa subito il livello dello Stop Loss.
Quando tutti 4 quattro gli indicatori hanno una inclinazione positiva
è molto, molto probabile che si formi un canale rialzista che viene 
documentato dalle line verdi del Trend e del Ciclo che sovrastano
quelle rosse dei rispettivi segnali mentre l' ETF sale.
I livelli di uscita dalle posizioni Long vengono invece determinate
dagli Stop Loss che sono calcolati con i massimi, i minimi ed i
valori di chiusura degli ultimi 2 giorni.
Lo Stop Loss calcolato sui dati a 2 giorni trova anche l' inversione
di tendenza a brevissimo ed in gergo è un indicatore 1/2.
La performance di questi 3 movimenti Long è facilmente calcolabile
ed è superiore al 40% al netto di commissioni.
Inoltre il tutto avviene senza bisogno di intervento durante l' attività
giornaliera di tutti noi.
Infatti durante il giorno lo Stop Loss controlla che l' oscillazione
rimanga all' interno del canale rialzista definito altrimenti chiude la
posizione Long in automatico.


Nessun commento: