giovedì 1 maggio 2014

La Meteo Economia

Ieri a Wall Street è uscito un PIL U.S. in crescita dello 0,1%
nel prima trimestre del 2014 che però porta ad una crescita
del PIL su base annuale (aprile 2013, marzo 2014) del 2,3%.
Molti economisti hanno attribuito il calo del PIL del primo
trimestre del 2014 superiore alle attese alla particolare rigidità
dell' inverno Americano.
Questi studiosi di economia hanno valutato che l' espansione
delle temperature primaverili ed estive porterà ad una nuova
espansione dell' economia, inaugurando la Meteo Economia.
L' effetto positivo della visione Meteo Economica si è fatto
sentire sia sul Dow Jones che ha raggiunto un nuovo massimo
storico le Bande di Bollinger in compressione e sul Nasdaq
che ha proseguito la costruzione della seconda spalla.
A Wall Street ci sono anche gli esperti del movimento spalla
testa spalla che lo hanno individuato nella configurazione del
Nasdaq, come mi permetto di descriverla nel grafico.
Ricordo che seppur in forma ridotta la FED mantiene la leva
sulle borse e quindi i soldi bisogna pur investirli!
Come evidenziato nell' ultimo grafico e' vero che esiste una
stagionalità nel GDP.
Però i massimi del GDP sono in calo e la FED che nel 2013
ha mantenuto la leva sulle borse ora la sta riducendo.
In conclusione stiamo entrando in una fase economica con
molte incertezze sulla crescita e le borse sui massimi, auguri





















































Nessun commento: