mercoledì 5 marzo 2014

Dopo questo massimo aggiustamento o correzione?

Come previsto dai due oscillatori che lunedì erano andati a zero
sull' FTSE MIB e sul DAX ieri i mercati sono rimbalzati.
Alla fine il poderoso rimbalzo è riuscito a mandare il Frattale del
Trader a Lungo sui massimi sia di SP500 che del Nasdaq.
Quindi il processo di rialzo si sta concludendo normalmente con
gli indicatori sui massimi e senza divergenze.
Come previsto ieri l' FTSE MIB si è dimostrato rialzista ed ha
ancora spazio per salire sia per il Frattale del Trader che per l'
indicatore ciclo medio.
Ma attenzione che i rialzi terminano in un apice (spike) come
quello a cui stiamo assistendo e che oggi manda in positivo l'
Asia che scommette su una rapida soluzione della crisi Ucraina
e presume l' attivazione di una politica espansiva della BCE.
Siamo sui massimi e quindi c'è ottimismo altrimenti saremo su
un minimo.
Ai massimi delle borse segue un aggiustamento o una correzione
e considerando l' andamento degli indicatori tecnici è prevedibile
un semplice aggiustamento da dove il trend rialzista riproverà a
ripartire. Per ora non ci sono elementi che facciano pensare ad
una correzione come avevo scritto di recente.
L' economia è peggio delle previsioni ma il trend, fondato anche
sulla speranza, è ancora in atto, bello in piedi.
Comunque nell' eventualità di indicatori negativi è opportuno
chiudere le posizioni Long ad attendere nuovi segnali Long.
Da Trend Follower io mi concentro sull' analisi del trend, quindi
anche sulle convergenze o divergenze, rialziste o ribassiste tra l'
indice ed i sui indicatori.




Nessun commento: