domenica 16 febbraio 2014

La FED controlla e sostiene Wall Street

L' SP500 ha realizzato l' ultimo minimo relativo il 3 febbraio
ed il Trading System ha dato conferma del segnale Long il 5
febbraio dopo i vari doppi minimi dell' Oscillatore a 7 giorni
del de Frattale del Trader a cui si sono poi aggiunti tutti gli
altri indicatori.
Ma il 12 febbraio gli interessi sui Bond, che avevano ripreso
la salita hanno fatto un ulteriore balzo dell 1,07%, sui Bond
a 30 anni, mettendo in difficoltà il mercato azionario.
Ieri, come evidenziato dal Frattale del Trader, il mercato era
partito al ribasso ma il successivo intervento in acquisto dei
Bond della FED ha fatto perdere ai Bond l' 1% ed ha creato
liquidità per la ripresa del mercato.
Una domanda sorge: quanto tempo proseguirà la tendenza
dei tassi a salire e l' azione della FED ad acquistare Bond
per contenerli? Ai posteri l' ardua sentenza.
Comunque attenzione che il mercato è sostenuto dalla FED
e come tutte le cose al mondo non durano per sempre ed
il mercato a volte corregge prima di ripartire.






Nessun commento: