martedì 11 febbraio 2014

L' obiettivo dell' SP500

L' obiettivo di rialzo per il ciclo in corso dell' SP500, proiettato
con diversi metodi statistici, è a 1.910 punti.
Osservando il grafico vediamo che i semafori d' acquisto sono
verdi quindi è aperto un segnale d' acquisto.
Mentre il Frattale del Trader, calcolato a Lungo, mostra segni
di perdita di forza perchè con il doppio massimo tra fine anno
2013 ed il venti di gennaio a breve si è posto in laterale.
Una delle cause di questo rallentamento va vista nel job report
di dicembre che è stato confermato da quello di gennaio.
Ricordo che tra aprile del 2012 ed il giungo del 2012 su simili
rallentamenti del job report l' SP500 perso il 10%.
Questa volata l' SP500 ha perso nemmeno il 6% ed è ripartito,
si sarà assuefatto alla liquidità ed indifferente sale assumendo
che i problemi si risolveranno anche se gli interessi sui Bond e
sui Mutui restano alti.
Anzi alcuni vedono questa situazione dei tassi in positivo anche
se questo modo di vedere è in contrasto con più di 20 anni di
storia americana.
Ma l' assuefazione alla liquidità supera ogni problema come il
Nasdaq tra il 1.999 ed l' inizio del 2.000, poi del domani non
c'è certezza quindi perchè preoccuparsi.
Al "Trend Follower" non resta che seguire i Trend al meglio
delle sue capacità di intercettazione.
I massimi ed i minimi possono aspettare anche qualche mese.
E'uscito un pò di sole, chissà che mi prenda l' assuefazione di
andare a sciare, in pista e con il casco!
Naturalmente tutti i giorni aggiorno gli Stop Loss.


Nessun commento: