sabato 28 settembre 2013

Siamo all' inversione del ciclo?

La settimana scorsa scrivevo che c'erano dei segnali di massimo e
questa settimana riscontrando che i segnali di ciclo sono diventati
negativi valuto che molto probabilmente siamo in correzione dopo 
un massimo. 
Ma come al solito facciamo la rassegna di alcuni mercati iniziando
dal nostro FTSE MIB che come il tedesco DAX ha il segnale di
Ciclo e del Trend Composito in negativo con la linea rossa che si
è sovrapposta alla verde. Quindi il semaforo per acquisti è rosso!




Il grafico del DAX ha i segnali allineati al nostro FTSE MIB.












Utilizzo ora il grafico del Dow Jones per dimostrare come funziona
il Trading System. La linea blu è costituita con 3 formule, la prima
ha trovato l' inversione ed ha generato il primo segnale d' acquisto.
La seconda ha superato il test del supporto di Fibonacci perchè la
linea blu è rimasta positiva.
La terza ha trovato la continuazione nel trend medio che però ha
segnalato un piccola divergenza con l' andamento dell' indice ed
ha cercato il segnale di ciclo che appena è andato in negativo ha
generato la vendita con il numero 2.
Poi ii segnali di ciclo a medio ha generato altri 2 acquisti numerati
3 e 5 e due segnali di vendita numerati 4 e 6.
Supponendo di avere acquistato sempre sui massimi di mercato
del giorno e di avere venduto sempre sui minimi il Trading System
dal minimo di novembre 2012 ha guadagnato 3.531 punti mentre
l' indice Dow Jones ne ha guadagnati 2.786.
Quindi il Trading System ha battuto l' indice e può essere messo
in vendita su questo Blog.






Nel prossimo grafico, sempre del Dow Jones, si evidenzia come le
divergenze tra l' andamento dei trend e dell' indice stiano crescendo.
Questo probabilmente è un segnale di una inversione dei mercati da
rialzista a ribassista, ma è presto per dirlo, servono altre conferme
anche perchè la percezione collettiva è che il mercato sia rialzista.









Anche nel Nikkei il Segnale del Ciclo a medio è diventato ribassista
mentre il Segnale del Trend Composito resiste per ora flat.









In Cina invece entrambe i Segnali sono già negativi indicando una
più marcata presa di profitto.
Il mercato nell' ultimo anno ha premiato soprattutto la liquidità il
che fa immaginare qualche forma di sopravvalutazione.



Infine, come abbiamo potuto notare questa settimana i mercati si sono 
mossi tutti in modo sincronizzato, cioè nella stessa direzione ribassista.
E la prossima come sarà? Bisogna seguire giorno per giorno usando l'
aiuto del Trading System i cui risultati stanno che sta per essere messi
in vendita in abbonamento a 30 Euro al mese su questo Blog
Gli indicatori utilizzati sono il risultato di uno sviluppo personale che è
protetto da © Copyright




Nessun commento: