sabato 31 agosto 2013

Borse vicino ad un supporto importante

Le borse questa settimana hanno continuato la discesa anche a
causa delle tensioni con la Siria e questo conferma la teoria che
afferma "piove sempre sul bagnato" ed il suo opposto.
Ma Wall Street sta impostando un nuovo tentativo di rimbalzo
ed allora verifichiamo la situazione.

Il nostro FTSE MIB ha supporti importanti tra 16.250 e 16.500
e sarà la ormai purtroppo consueta instabilità politica a fare da
arbitro e le ultime notizie lasciano poche speranze.
Sottolineo comunque che sia il segnali di tendenza che quello di
ciclo sono negativi perchè la linea rossa sovrasta quella verde e
quindi il canale dell' indice rimane discendente.


Anche sul DAX gli eventi negativi di questa settimana hanno
portato i segnali di tendenza e di ciclo in negativo e qui un
supporto importante si colloca a 8.090 ma non ci sono dei
segnali premonitori di cambiamento di tendenza.







Lo stesso discorso si applica a cambio Euro/Dollaro anche se
è su un supporto importante ha però il supporto forte a 1,28.
Gli indicatori ora vedono il test a 1,28 come molto probabile.










L' SP500, come vede l' indicatore di direzione a breve ed
il ciclo a medio vuole tentare di nuovo un rimbalzo anche
se il trend composito gli dà poco spazio.
Ieri comunque è rimbalzato sul supporto importante a 1.628
e questo incoraggia i traders almeno a provare il rilancio.












Se SP500 ha delle possibilità di rimbalzo l' oro cede ed il
segnale di ciclo diventa negativo.









Come l' SP500 anche il Nikkei dà una indicazione di Ciclo
a Medio che chiama il rimbalzo ma gli altri indicatori sono
ancora in un canale discendente.
Quindi è meglio attendere delle conferme prima di impostare
eventuali posizioni long.











Anche per la Cina gli indicatori tecnici prevedono prudenza
perchè ancora non ci sono segnali di inversione rialzista di
breve o di medio termine.











Nessun commento: