sabato 8 dicembre 2012

Tendenza dei mercati 07.12.2012

FTSEMIB: il mercato non amano l' incertezza e l' instabilità politica.
Così il nostro indice ha già gli indicatori a breve ed a medio negativi
mentre quello a medio lungo in rosso è appiattito, non vede crescita.
A breve è molto probabile che tra un rimbalzo e l' altro si ritorni sul
supporto attorno ai 15.000 punti.
mentre , considerando l' incertezza della maggioranza politica che può
uscire dalle elezioni l' analisi della volatilità a medio lungo gli assegna
la possibilità di scendere fino a 13.400 punti.






























Wall Street: SP500
La teoria sviluppata sui numeri di Fibonacci prevede che in un trend
ascendente i ritracciamenti non superino il 61,8% del rialzo.
Su SP500 questo si è verificato nei primi 2 rialzi riportati nel grafico
e non nell' ultimo e ora l' indice è alle prese con la resistenza a 1.424.


























Al Nasdaq100 è andata peggio perché l' ultimo ritracciamento è stato
del 91,4% sia a causa della Apple ed i timori sull' impatto sulla crescita
economica del fiscal Cliff. Ieri
Ieri l' indice è stato ancora negativo a conferma della ripresa di un ciclo
negativo malgrado la positività del Dow Jones.



























Questa è Apple che dopo anni di successi ha perso il primato tecnologico
sui processori e le schede grafiche per Smartphone a Tablet PC a favore
soprattutto di Qualcomm.














Ed ecco Qualcomm al momento nuovo leader tecnologico che gli
indicatori tecnici indicano in prossimità di un massimo. 

































Nessun commento: