giovedì 1 novembre 2012

FTSEMIB e dintorni

FTSEMIB l' indice, dopo avere toccato la banda di oscillazione inferiore, ha
tentato un rimbalzo ma i dati PMI hanno bloccato le borse.
Il PMI è l' indice dei Direttori Acquisti di Chicago che ieri ha confermato i dati
di settembre e quindi la tendenza che l' economia americana possa entrare in
una fase di stagnazione, che comunque non è recessione.
A questo si aggiunge la stagnazione delle trattative sulla Grecia.
Da un punto di vista tecnico la volatilità dell' indice si è compressa ed indicatori
di ciclo e Trend a breve a breve ed il Trend a medio lungo sono rimasti negativi
o piatti. L' unica eccezione il CCI30, un indicatore molto volatile, ma che resta
in un canale ribassista. Vediamo anche un esempio in America.



Nasdaq Biotecnologici perchè è l' indice che nel 2012 ha guadagnato, fino
al 5 ottobre, ben il 41%, quindi un indice molto forte.
Poi dal 5 al 31 ottobre ha perso il 10% ed ha ora tutti Trend ribassisti che
promettono ulteriori ribassi, forse dopo le elezioni o proseguiranno già oggi?









Nessun commento: