sabato 13 ottobre 2012

Trend 12.10.2012

In questa settimana gli indici di borsa che riporto hanno chiuso con una
perdita sulla settimana precedente ed i Trend Compositi a medio lungo
si sono confermati negativi. Unica eccezzione la Cina.
Oggi l' FMI da Tokio ha dichiarato che i dati riportano il rallentamento
dell' economia globale.
Questo avviene in contemporanea con l' inversione di tendenza dei trend
di borsa e ne avvalora la negatività.
Poi qualcuno ha commentato che dal 2013 ci sarà la ripresa, speriamo.

FTSEMIB L' indice Italiano è ritornato in una fase di lateralità con una
tendenza ribassista ed in settimana ha perso il 2,3%.




 
DAX: anche il forte indice tedesco sta perdendo il connotato rialzista.





SP500 come tra aprile e maggio l' indice ha iniziato a mostrare i massimi
in ribasso ed i trend e l' indicatore di ciclo negativi.





Dow Jones Industrial: è un indice fortemente rialzista ed anche nei momenti
di incertezza ha i massimi in crescita, ma l' incertezza viene rilevata dai trend
statistici a medio lungo: Primary Trend e Trend Composito.
Nota metodologica: per fare previsioni è meglio l' SP500 che ha coerenza tra
l' andamento dei massimi e dei Trend del DJI che ha delle divergenze


Cina:  è l' unica eccezione al quadro a breve ribassista ma dove il segnale
di ciclo è incerto sulla continuazione del trend rialzista. Certo la Cina è
rimasta indietro nei rialzi rispetto a Wall Street ed al DAX ma non essendo
esperto di questioni cinesi osserverò l' evoluzione.






Nessun commento: